Al tema delle origini si associa inevitabilmente anche quello dell’appartenenza, “di chi sono”.

L’etimologia del termine “origini” rimanda fortemente a chi mi ha generato. Un termine invece che pur avendo la stessa radice, assume un senso differente è la parola “originalità”, che richiama ad una appartenenza a se stessi, una unicità che non possiede nessun altro.

“Io sono di me stesso. Mi appartengo”

In questa affermazione, fatta da un ragazzo di un gruppo, troviamo la potenza ed il vero significato della ricerca delle origini e dell’appartenenza come ricerca di sé, come ricerca di una originalità, fatta della propria storia che assume, inevitabilmente, un significato tutto personale:

Io sono 100% brasiliano e 100% italiano, 

al di là di ciò che è “oggettivamente vero”.

E dentro a questa storia c’è posto per tutto, per il noto e l’ignoto, per il reale e ciò che ho immaginato o sognato.

Le origini ritornano sempre di nuovo, in una forma che rispecchia il momento presente vissuto.

Dott. Massimo Maini, psicopedagogista e filosofo, svolge la sua attività presso i Servizi Sociali del Comune di Carpi, dove si occupa di coordinamento di servizi di consulenza e tutela minori, supervisione di centri per adolescenti, e conduzione di gruppi per genitori e ragazzi. Fra i suoi ambiti di ricerca, il pensiero di Merleau-Ponty, E. Husserl, la filosofia francese contemporanea, le problematiche relative ai temi dell’identità e alterità e i possibili sviluppi in ambito socio-psico-pedagogico. Svolge attualmente l’attività di giudice onorario presso il Tribunale dei Minori di Bologna.

Dott.ssa Daria Vettori, psicologa e psicoterapeuta. Collabora come consulente con Enti pubblici e privati conducendo progetti di promozione e formazione su temi dell’affido e dell’adozione. Lavora con famiglie, ragazzi e operatori sia nell’attività privata, che attraverso percorsi di gruppo. Ha lavorato presso il Children’s Hospital di Washington ed ha collaborato con la Berker Foundation, agenzia americana per l’adozione. Insegna Pedagogia dell’Affido e dell’Adozione presso la facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Parma.